martedì 13 marzo 2012

Punto filza, lanciato, dei pionieri, vagonite, jugo etc..........

Ultimamente i miei lavori sono tutti concentrati sulle tende da preparare per mia mamma (che le vuole per il matrimonio di mia sorella) e i preparativi per gli addobbi del matrimonio, ma nei ritagli di  tempo sto recuperando un punto che amo molto, veloce, semplice e che da' grandi soddifazioni: il punto filza.
Io l'ho conosciuto anni fa sotto il nome di punto dei pionieri, che lo usavano per decorare senza sprecare filo, ma qualcuno lo conosce anche come punto lanciato, punto vagonite, punto jugo.
E' sempre lui, un filo che gioca a nascondino fra la trama di una tela aida e che, complici diverse tonalita', crea disegni sempre nuovi.
Il vero problema è reperire schemi nuovi, perchè il classico punto filza è quello che crea questa "pannocchia"
Immagine tratta dal blog di Rosa, ilfilochecrea
Poi ho trovato questo bellissimo sito brasiliano ed ecco un po' di punto vagonite, come lo chiamano loro....








ed altri li ho trovati su questo sito sempre brasiliano
Io ne sono affascinata!










Se avete avuto la pazienza di arrivre fino a qui potete sbirciare anche questo post




8 commenti:

Francesca ha detto...

io ho comperato in america alcuni di questi libri, se vuoi ti do il titolo, e' anche uscito il nuovo di mani di fata

Rosa ha detto...

Ciao Cristina! Mi fa piacere che per dare un esempio dei bellissimi risultati che il punto filza permette di ottenere tu abbia usato la foto di un mio lavoro. Però ti chiedo cortesemente di citare la fonte della foto o di mettere un link verso il mio blog, dove, come sai, ho postato tanti altri lavori ricamati a punto filza.
Anch'io sono entusiasta di questa tecnica e ultimamente ho contagiato tutte le amiche siciliane iscritte al forum Isola creativa. Una vera epidemia creativa di punto filza! Ti consiglio, se non l'hai già fatto, di acquistare i tre speciali di Mani di fata sul punto filza. Al momento in edicola c'è il terzo.
Un abbraccio,
Rosa

Cristina: ha detto...

Ciao Rosa, scusa se non sei citata, ero convinta ci fosse il link nella didascalia...ma rimedio subito!
Corro subito in edicola!!!!

Titti ha detto...

Quanti bellissimi lavori che si possono fare con questo punto, io non sono capace, ma chissà.....

✿ Elena ✿ ha detto...

wow! quante varianti! io mi dedico solo al punto croce...però mi fanno impazzire tutti i tipi di ricamo!
baci baci

Elle ha detto...

Ciao Cristina cara, io non l'ho mai sentito nominare in nessuno di quei nomi che hai scritto! Dopo le prime foto ho pensato che è facile, potrei farlo anche io, ma i brasiliani mi hanno demoralizzata: bellissimi ma complessi, quindi aspetterò di vedere i tuoi lavori se li pubblicherai :)
Buna giornata di sole!!

stefania ha detto...

Questi schemi che hai trovato sono veramente molto belli

Bruna63 ha detto...

grazie Cristina dei bellissimi schemi
cercavo qualcosa per provare anche perche' non trovo nella mia citta' gli speciali mani di fata li devo ordinare!!!
adesso provo