martedì 4 febbraio 2014

Questa è tecnologia ad uso delle casalinghe!!!

Allora....chi organizza una serata dimostrativa per questo elettrodomestico????

 

domenica 2 febbraio 2014

Cuscino porta-fedi

A fine maggio in famiglia ci sarà un matrimonio e, a parte dover convincere il mio piccolo a fare il paggetto porta fedi (O poveri anelli!!), mentre in Teresa ha ampiamente prevalso la civetteria femminile (O povero bouquet!!) volevo realizzare un cuscinetto per gli sposi.
Su cosa puntare?
Hardanger? Punto croce? Blackwork? Si accettano suggerimenti da sottoporre alla sposa!!
 

giovedì 30 gennaio 2014

Blackwork

In questo periodo ho poco tempo, come si capisce bene dai miei rari aggiornamenti al blog, ma fra i mille impegni (Finalmente ho finito anche gli scrutini!!!) mi voglio ritargliare un po' di tempo e ho scovato un punto semplice semplice ma di grande effetto, soprattutto per me che amo il monocolore e la geometria dei punti: il BLACKWORK!

Ecco alcuni promemoria di ciò che voglio fare:

da http://wyrdbyrdsnest.blogspot.it/p/blackwork-smalls.html
Questo delizioso schema a foglie.....
e guardate questo realizzato a colori!!


martedì 28 gennaio 2014

Punto filza, jugo, vagonite.....terza puntata

Continuo a dare idee per questo punto tanto facile quanto scenografico.
I migliori schemi si trovano su blog di lingua portoghese e spagnola, come princesabianca.blogspot.it (da cui sono prese le prime immagini)





dal blog cantinhodajanaartes.blogspot.it
Dal blog artesanato-macrame.blogspot.it
Dal blog artesanato-macrame.blogspot.it







Altri schemi presi dal sito di Eliane Ribeiro



oppure dal blog di Regina

Per altre idee vi rimando anche ai siti di Daniela, di Eliana.





lunedì 27 gennaio 2014

Per non dimenticare

C'E' UN PAIO DI SCARPETTE ROSSE

C'è un paio di scarpette rosse
numero ventiquattro
quasi nuove:
sulla suola interna si vede ancora la marca di fabbrica
"Schulze Monaco"
c'è un paio di scarpette rosse
in cima a un mucchio di scarpette infantili
a Buchenwald
più in là c'è un mucchio di riccioli biondi
di ciocche nere e castane
a Buchenwald

servivano a far coperte per soldati
non si sprecava nulla
e i bimbi li spogliavano e li radevano
prima di spingerli nelle camere a gas
c'è un paio di scarpette rosse per la domenica
a Buchenwald

erano di un bambino di tre anni e mezzo
chi sa di che colore erano gli occhi
bruciati nei forni
ma il suo pianto lo possiamo immaginare
si sa come piangono i bambini
anche i suoi piedini
li possiamo immaginare
scarpa numero ventiquattro
per l'eternità
perchè i piedini dei bambini morti non crescono

c'è un paio di scarpette rosse
a Buchenwald
quasi nuove
perchè i piedini dei bambini morti
non consumano le suole.

venerdì 22 novembre 2013

Prender tempo, chi dorme non piglia Natale!!

Anche quest'anno all'asilo ci sarà il tradizionale mercatino di Natale, ma in questo 2013 ci tocca allestirlo da sole, noi povere mamme, perchè i nostri bimbi lavorano ad anni alterni e, dopo le produzioni dell'anno scorso, si sono messi in ferie e si stanno dedicando ai canti e così.......PRESTO PRESTO CHE è TARDI!!! bisogna farsi venire qualche brillante idea!

Pian piano vi posterò quel che sono riuscita a fare finora ma, HELP ME, AIDEZ-MOI!!!!! datemi qualche idea (magari veloce e di effetto?!), aiutate una povera mamma in ansia da prestazione!!


venerdì 8 novembre 2013

Pour rire: perle linguistiche dai miei studenti

Gli sciamani erano persone che sostenevano di poter cadere in trans...( Fossero i soli! Mi risulta di casi eccellenti che siano caduti proprio lì!!)


lunedì 7 ottobre 2013

Da un melo non nasce una pera

Da un melo non nasce una pera
Ogni anno mi ripeto questo detto, appena incontro i genitori dei miei alunni, ma anche quando sento le mamme che discutono davanti alla scuola.
C'è chi ha la figlia nata per la danza, chi ha il figlio campione di tennis, bridge, calcio, pianoforte etc etc, chi la la bimba-genio che fa addirittura più dei compiti assegnati, chi ha il bimbo-santo che non fa mai nulla di male (e la colpa è sempre degli altri).....
Così plaudo a questo originale cartello e vi rimando all'articolo allegato.
Tutti sono orgogliosi dei propri bimbi, tutti vorrebbero che eccellessero, ma cerchiamo di essere genitori sani: i nostri figli sono splendidi come sono, anche se non li impegnamo in quarantamila sport, anche se prendono voti così così, se sono pigri ad alzarsi al mattina, se dicono le piccole bugie salva-sgridata e se litigano con noi con la stessa ferocia di un piccolo lupo!
D'altronde, se fossero perfetti, non sarebbero i nostri figli!!!!

mercoledì 18 settembre 2013

10 anni, 2 giorni, 1000 grazie!

Qualche giorno fa io e Luca abbiamo festeggiato il nostro primo decennio di matrimonio, appena preceduti dal fatidico 40esimo compleanno del mio speciale maritino.....insomma, un settembre carico di emozioni!
Questo week end abbiamo coronato con un ultima coda di festeggiamenti: un fine settimana in barca a vela con immersioni annesse che la mia insuperabile amica Fra ha regalato a tutti e due!
Ed ecco Bonita ad attenderci a Portoferraio, per  la mia prima esperienza in barca.
  Grazie a Fra in primis e ai due capitani (Claudio, orso di mare e Giampaolo, l'uomo simpatia dalle mille battute) le ore sono trascorse in un sogno, 48 ore di relax e di immersioni (Del maritino perchè io sono donna di montagna, o da soprabarca al massimo!!) che ci sono sembrate una pausa lunghissima.
La mia macchina fotografica fa i capricci, ma appena riusciròvi posterò le foto del sopra e del sotto l'acqua, caproni di mare compresi!!!!

martedì 6 agosto 2013

Blog in holiday

Carissimi, Da oggi parto per un po' di sana montagna, quella località dove l'acqua è rigorosamente dolce, dove l'afa è bandita e le giornate passano fra rocce e terra, anzichè in mezzo alla fastidiosa sabbia!!
Sono di parte? Nooooo!
Ci rivediamo fra un paio di settimane!