mercoledì 28 settembre 2011

Lupi e santi!

Adesso capisco perchè i lupi sono in via di estinzione!
Dalla bellezza di tre anni, dall'epoca del mio soggiorno in Tennessee nel 2008, sto cercando di portare a termine questa piccola fatica a punto croce e mezzo punto, e se partorire due lupi è così lungo..... beh, capisco tante cose!!
Per ora sono arenata qui:


Ho comprato lo schema per farne dono a Willy, l'uomo che amo di più al mondo dopo mio marito e mio figlio, il mio amato "padre" che, in quanto francescano, già ha un suo legame speciale con i lupi. In quel periodo Willy  era stato spedito in Canada per delle cure e lì ha visitato un centro di recupero per lupi feriti o sottratti alla cattività ed è tornato con gli occhi luminosi.

Mi è sembrato un bel pensiero ricamare per lui questo soggetto, ma non avevo pensato a tanta fatica!
Willy mi capirà bene quando gli dirò che i punti sono intessuti di tanto affetto per lui e di qualche santo chiamato impropriamente in soccorso nei momenti di rabbia (E non mi sono limitata a San Francesco!)

Il lavoro è a buon punto, ma fatico a fare più di un'ora di lavoro con quei toni tutti simili che mi tolgono la vista...... considerato quanto ci ho messo ad arrivare fin qui non faccio pronostici sulla fine del quadro!
Alla fine, un giorno, spero proprio sarà così!

4 commenti:

matematicaecucina ha detto...

Capito per caso nel blog e trovo un'insegnante come me. I tuoi lavori sono molto belli, ti seguo per scoprirne altri, Laura

Isabella Paglia ha detto...

Complimenti per il tuo blog Cristina, mi piace moltissimo!
BRAVA!
Per quello che mi chiedevi condivido con gioia per i bambini della tua scuola ,-))
a presto
un abbraccio e un caro saluto
isa

Beatrice ha detto...

ciao, ti ho raggiunto in seguito al messaggino che hai lasciato sul mio blog. E' vero abbiamo tante cose in comune.. ma cavolo... tu hai qualcosa in più.... sei bravissima!!!!! Complimenti sinceri, per i lavori che fai, hai le mani d'oro!! Questi lupi sono bellissimi, il tuo padre francescano sarà felissimo di riceverli!
Complimenti di cuore. Restiamo n contatto, ciao, Bea
http://ilblogdiziabeba.blogspot.com/

lory ha detto...

ma questo non è un lavoro è un'impresa ciclopica......hai avuto un bel coraggio.....complimentissimi....la persona che lo riceverà ne sarà felice...un abbraccio e...buon lavoro...lory