lunedì 5 novembre 2012

La casa sotto al tavolo

Non è il titolo di una fiaba, ma potrebbe diventarlo.
Passeggiando per i blog ho trovato il link a questo sito e in particolare a questo progetto.

Lo trovo stupendo e mi ha già conquistato!
Che magiche storie si possono inventare sotto il tavolo! Quali mondi si nascondono fra quattro gambe di legno!
Nella mia infanzia  è ben vivo il ricordo del tavolo della cucina di mia nonna Fernanda, sotto il quale mi mettevo nascosta a pasticciare il "soffitto", e i disegni sono ancora lì (perchè nonna è un po' sciroccata ma è ancora fra noi -una delle due nonne Bi, come i miei piccoli chiamano le bisnonne- e  il tavolo non è mai stato cambiato dal 1974 ad oggi!
Ho deciso! Domani quando sono da lei torno sotto il tavolo e vi fotografo i miei graffiti!!!!

Non so se questo progetto piacerà ai miei cuccioli, ma oggi vado a prendere della tela e poi via, alla creazione!!

6 commenti:

Stefania Fortunato ha detto...

Che bella idea. Purtroppo le mie cucciole sono ormai grandine per questo. A saperlo prima.....
Stefy

Rosa Hobby ha detto...

Che bel progetto!
Io ricordo che da piccola lo facevo con gli scatoloni grandi!! Disegnavo la cucina, la finestra.. e mi divertivo da matti!
Sicuramente anche ai tuoi cuccioli piacerà! L'uso della fantasia è sempre bello!

Ciao,
Rosa

stefania ha detto...

Bellissima questa idea, anche io mi infilavo sempre sotto il tavolo a casa della nonna, mentre i casa nostra con mio fratello facevamo la capanna coi cuscini del divano.

katherine ha detto...

Da piccola mi avevano regalato degli scatoloni e ricordo che giocavo tantissimo infilata lì dentro. Erano le mie stanze. A volte ci veniva pure il gatto, perchè anche a lui piaceva stare negli scatoloni!

La Civetta Chiacchierina ha detto...

Spettacolare!!! e vuoi mettere la comodità di non dover creare una casetta sull'albero??? Anch'io adoravo rintanarmi sotto al tavolo per immergermi nel mio mondo!!!!

Tenar ha detto...

Bellissima idea! Ne voglio una anch'io, così mi ci rifugio col gatto...