giovedì 31 gennaio 2013

Le mani riposano, la testa lavora

Il nuovo anno è sorto all'insegna della lettura, i miei lavori manuali sono stati lasciati un po' in disparte, tranne qualche piccola creazione "da mamma e figlia" che pubblicherò fra poco, ma intanto mi godo ottime pagine di romanzo.
La mia vera passione sono i romanzi storici, ma non disdegno la buona letteratura in genere. Proprio per questo ho creato l'etichetta "letture", egregiamente inaugurata con i racconti di Tenar, ma al momento sul mio comodino si allinenano "Vita di Pi", ottimo acquisto natalizio, "The help", storia che mi sono riproposta di leggere prima di vederne il film e "Cose preziose", opera di un autore che io amo, Steven King, che mi è stata presta a da un alunno.
Mani dunque riposatevi in attesa del prossimo Sal o di ispirazioni improvvise e testa lavora, sogna, immagina, tuffati, immergiti!!!

1 commento:

Elle lo Spirito ha detto...

Cose preziose è bellissimo, ma pochissimi di King non lo sono, è un autore che rapisce (ma qualcosa di brutto l'ha scritto). Gli altri due aspettavo di vederli, ma ora che mi dici che sono tratti da romanzi.. non lo sapevo.. come farò? Non mi piace vedere prima il film.. Anche io ho iniziato l'anno all'insegna della lettura, visto il successo del buon proposito del 2012, mi sono addirittura inventata l'iniziativa Leggiamo di più 2013, che consiste in una foto sul mio blog e nell'obiettivo di leggere più del 2012. Ce la faremo!
Buone letture Cri!